Uefa.com - Juventus a caccia di un'altra rimonta casalinga agli ottavi. I precedenti con il Lione

02.08.2020 21:00 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Uefa.com - Juventus a caccia di un'altra rimonta casalinga agli ottavi. I precedenti con il Lione

La Uefa presenta così la sfida tra Juventus e Lione in programma venerdì prossimo.

Dopo la sconfitta a Lione nella gara di andata degli ottavi di UEFA Champions League, la Juve cerca di emulare la rimonta dell'anno scorso a questo turno e cerca di evitare la prima eliminazione subita da un'avversaria francese in una doppia sfida.

• Il gol di Lucas Tousart il 26 febbraio all'OL Stadium regalato al Lione la prima vittoria della fase eliminazione di UEFA Champions League dopo otto anni.

• La squadra francese è stata eliminata nelle tre partecipazioni più recenti a questo turno (nonché in sei delle ultime sette) e non raggiunge i quarti dal 2009/10. La Juve non esce agli ottavi dal 2015/16 contro il Bayern, unica eliminazione subita nelle ultime sei presenze a questo turno. 

Precedenti
• Questa sarà la sesta sfida tra le due squadre, sempre negli ultimi sei anni. La Juventus ha vinto le prime quattro partite, mentre l'unico successo del Lione è stato quello dell'andata.

• Le squadre si sono affrontate per la prima volta ai quarti di UEFA Europa League 2013/14. Allo Stade de Gerland, Leonardo Bonucci ha deciso l'incontro con un gol a 5' dalla fine. A Torino, Andrea Pirlo ha portato in vantaggio i bianconeri al 4'; nonostante il pareggio di Jimmy Briand al 18', l'autorete di Samuel Umtiti a metà del secondo tempo ha suggellato il posto della Juventus in semifinale.

• Nella fase a gironi di UEFA Champions League 2016/17, la Juventus si è imposta di misura in Francia con un gol di Juan Cuadrado a 14' dalla fine. A Torino, i bianconeri sono andati sull'1-0 con un rigore di Gonzalo Higuaín al 13', ma Corentin Tolisso ha strappato il pareggio a 5' dalla fine.

• La Juve è poi arrivata prima nel Gruppo H, mentre il Lione è passato in UEFA Europa League in virtù del terzo posto e ha raggiunto le semifinali.