Uefa - Le ultime sulla Juventus

22.11.2020 21:45 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Uefa - Le ultime sulla Juventus

La Uefa ha dato le ultime sulla Juventus snocciolando una serie di dati:

Con quattro gol, Álvaro Morata è capocannoniere della UEFA Champions League 2020/21 dopo tre giornate.

 La Juve è ancora imbattuta in Serie A ma ha vinto solo quattro partite su otto. L'8 novembre, è stata raggiunta sull'1- 1 dalla Lazio nei minuti di recupero (1-1), prima della vittoria per 2-0 contro il Cagliari in casa sabato.

I bianconeri hanno già totalizzato quattro pareggi in campionato: nell'intera stagione 2019/20 ne avevano collezionati cinque.

Cristiano Ronaldo ha segnato contro la Lazio e le due reti sabato, ed è andato a segno in cinque partite di campionato su cinque, totalizzando otto gol. • Quei quattro pareggi sono solamente uno in meno del totale della Juve nel 2019/20.

 I bianconeri hanno mantenuto la porta inviolata contro il Cagliari per la prima volta dal 3-0 contro la Sampdoria alla prima giornata.

Il 14 novembre, Dejan Kulusevski ha segnato un gol nel 2-1 tra Svezia e Croazia in UEFA Nations League.

 Ronaldo ha segnato il suo 102esimo gol in nazionale nel 7-0 contro Andorra dell'11 novembre.

Federico Bernardeschi ha segnato un gol nell'amichevole vinta 4-0 sull'Estonia l'11 novembre.

 Il 17 novembre, Morata ha segnato nel 6-0 contro la Germania che ha portato la Spagna alla fase finale di UEFA Nations League.

 Il 18 novembre, Arthur è andato a segno nel 2-0 tra Brasile e Uruguay nelle qualificazioni per la Coppa del Mondo FIFA 2022.

 Leonardo Bonucci ha lasciato il ritiro azzurro prima della UEFA Nations League per un infortunio alla coscia, e ha saltato la gara di sabato.

 Federico Chiesa e Giorgio Chiellini hanno saltato la gara contro la Lazio e gli impegni con la nazionale per problemi alla coscia. Chiellini non ha giocato sabato, mentre Chiesa è entrato come sostituto.

 Aaron Ramsey non gioca dalla terza giornata per un problema alla coscia.

 Matthijs de Ligt ha giocato la prima gara stagionale sabato, dopo essersi operato alla spalla ad agosto. Anche Alex Sandro è rientrato contro il Cagliari da subentrato, dopo un infortunio alla coscia subito a metà settembre.

 Paulo Dybala ha saltato gli impegni con l'Argentina per un'infezione del tratto urinario, ma è entrato da sostituto per la Juventus sabato.