Trapattoni: "Boniperti? Per me era come un padre, nel calcio gli devo tutto"

18.06.2021 09:50 di Giuseppe Giannone   vedi letture
Trapattoni: "Boniperti? Per me era come un padre, nel calcio gli devo tutto"
TuttoJuve.com
© foto di Stefano Porta/PhotoViews

Giovanni Trapattoni, ex allenatore, tra le altre, della Juventus, commenta, ai microfoni dell'"Ansa", la notizia della morte di Giampiero Boniperti: "Giampiero Boniperti per me è stato come un padre: nel calcio a lui devo molto, se non tutto, e la notizia della sua morte per me è un colpo al cuore. Alla Juve vincere non è la cosa importante ma l’unica cosa che conta´ è la frase che lo descrive perfettamente. Ma dietro quell’apparenza di durezza, che poi era solo rigore etico e un voler esser esigente con gli altri e con se stesso, c’era un presidente pronto a insegnare e a sostenerti, anche nelle sconfitte”.