Tacchinardi: "Locatelli ha dimostrato di essere un grande"

14.06.2021 19:30 di Alessandra Stefanelli   vedi letture
Tacchinardi: "Locatelli ha dimostrato di essere un grande"
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

A commentare le prime giornate di Europeo a TMW Radio, durante Maracanà, è stato l'ex calciatore e tecnico Alessio Tacchinardi.

Vicenda Eriksen, si è giocato. Era giusto?
"Io, come tutti, davanti alla tv ero devastato. Meno male che sono arrivati i soccorsi. Quella foto con lui sveglio ha sollevato tutti. Ora vedremo cosa succederà, ma che sospiro di sollievo vederlo vivo. La partita? Giocare il secondo tempo non aveva senso, perché il loro compagno era praticamente molto. E' stata una follia. E' stato un trauma per i suoi compagni. Si poteva giocare il giorno dopo in un orario possibile. E' vero che ora lo show deve andare avanti e decidono anche le tv...".

Italia: Verratti sta rientrando, esce Locatelli?
"Locatelli ha dimostrato di essere un grande. Verratti magari può aspettare ad arrivare al 100% per rientrare. Per me Jorginho è il giocatore cardine di quel centrocampo. Verratti dà qualcosa di più, meglio che recuperi bene per poi rientrare. Se è al 100% da quell'estro in più che Locatelli non ha".

Che esami vengono fatti ai giocatori?
"La prova sotto sforzo è di dieci minuti di corsa a buon ritmo, quando sei in fatica, a 170 battiti, viene fatto l'elettrocardiogramma. Ma la partita non è 170 battiti, ma è stress, caldo, ci sono tanti fattori che incidono".