Sportmediaset - Juve, con le francesi tradizione favorevole in Champions

06.08.2020 19:50 di Gianmarco Minossi   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Sportmediaset - Juve, con le francesi tradizione favorevole in Champions

Come riportato da Sportmediaset, la Juventus ha generalmente una tradizione favorevole contro le squadre francesi in Champions League: a cominciare dal 1973, quando i bianconeri di Vycpálek eliminarono il Marsiglia nei sedicesimi di finale di Coppa dei Campioni, prima di perdere la finalissima contro l'Ajax. Nel 1985, invece, la squadra allenata da Trapattoni ha la meglio del Bordeaux in semifinale, prima di trionfare col Liverpool nella tragica sera dell'Heysel. Altra semifinale, altra francese battuta nel 1996: questa volta a soccombere sotto i colpi della Vecchia Signora di Lippi è il Nantes, nell'anno che vede la squadra mettere in bacheca la sua seconda Champions League. Nel 1998 tocca invece al Monaco, sempre in semifinale, cedere il passo alla Gobba, che perderà la finale contro il Real Madrid. Passano diciassette lunghi anni prima che la Juve ritrovi una squadra francese in un match ad eliminazione diretta: è ancora il Monaco la vittima sacrificale, battuto da un rigore di Vidal nel match di andata dei quarti di finale della Champions 2015, che vede i bianconeri di Allegri cadere nella finale di Berlino contro il Barcellona. Monegaschi sulla strada della formazione torinese anche due anni dopo in semifinale, quando un quattro a uno complessivo manda Buffon e compagni un'altra volta in finale, persa contro il Real: esattamente come diciannove anni prima.