Sneijder ammette: "Potevo essere come Messi e CR7 ma non ne avevo voglia"

21.11.2019 14:40 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Sneijder ammette: "Potevo essere come Messi e CR7 ma non ne avevo voglia"

In un'intervista rilasciata a Fox Sports Netherlands, Wesley Sneijder ha ammesso di non aver espresso in carriera il 100% del suo potenziale: "Devo essere onesto con me stesso. Se mi fossi impegnato al 100% a quest'ora sarei ricordato come un giocatore al livello di Messi e Cristiano Ronaldo, ne sono sicuro. Non che non potessi farcela, semplicemente non ne avevo voglia. Ho preferito godermi la carriera tanto dentro che fuori dal campo. Ho vinto tutto ciò che si poteva vincere, per cui non mi pento".