Serie A, la lotta Champions: più Juve che Milan. Atalanta - Napoli, strada spianata verso i tre punti 

07.05.2021 16:10 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
Serie A, la lotta Champions: più Juve che Milan. Atalanta - Napoli, strada spianata verso i tre punti 
TuttoJuve.com
© foto di Nicolò Campo/Image Sport

Poteva essere una sfida scudetto, invece Juventus – Milan, in programma domenica sera si è trasformata in uno scontro diretto per la Champions League. Netto il pronostico degli analisti di Stanleybet.it in favore dei padroni casa bianconeri, dati a «1» a 1,75, mentre per gli ospiti la situazione si fa complicata: il «2» si gioca a 4,30, e anche la quota del pari è piuttosto alta a 3,75. Il Milan, capolista fino a febbraio, non arriva all’Allianz Stadium già battuto, ed è per questo che ci si aspetta un incontro ricco di gol: la quota dell’Over è 1,60, nettamente più bassa rispetto a quella dell’Under, attualmente visto a 2,15. Quota simile per il Goal, che si gioca a 1,59, contro il No goal a 2,17. 

La corsa Champions si infiamma anche su altri campi, con l’Atalanta seconda a pari punti con Juve e Milan, che affronta il Parma già retrocesso e non vede risultato diverso dal successo esterno, proposto a 1,20. Il segno «1» degli emiliani è più che proibitivo a 11, mentre il pareggio si gioca a 6,80. Da segnalare l’Over bassissimo a 1,27, l’Under è visto a 3,30. Anche il Napoli va in trasferta e si trova davanti lo Spezia in piena lotta per non retrocedere. Per questo non sarà un incontro facilissimo per i partenopei, reduci dalla beffa contro il Cagliari, ma la squadra di Gattuso appare in ogni caso nettamente favorita da stanleybet.it: il «2» è offerto a 1,48, mentre la vittoria dei liguri paga 5,60 volte la posta, con la «X» più bassa a 4,60. 

Intanto l’Inter torna a San Siro per festeggiare lo scudetto in casa, anche senza tifosi sugli spalti, con la Sampdoria come avversaria. Ecco perché vincere sarà comunque importante nel primo incontro da campioni d’Italia. La vittoria degli uomini di Conte è proposta a 1,45, mentre quella dei blucerchiati paga 6 volte la posta. Il pari è a 4,70. RED/Agipro