Preziosi: "Scamacca è nostro. Resterà anche dopo la fine del mercato? Serve una palla di vetro"

21.01.2021 19:00 di Benedetta Demichelis   Vedi letture
Preziosi: "Scamacca è nostro. Resterà anche dopo la fine del mercato? Serve una palla di vetro"
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Enrico Preziosi ha parlato a margine dell'assemblea di Lega. Ecco quanto evidenziato dagli inviati di TMW: "Benissimo, come sempre. Polemica sul presidente? Siamo in democrazia, ma conta il risultato finale".

Pensare ad una operazione tra Genoa e Samp è follia?

"Non abbiamo nessuna preclusione, con la Samp abbiamo ottimi rapporti. Leris? Non credo".

Ci sono aggiornamenti su Scamacca?

"Che se ne parli sono contento, è un giocatore nostro e resterà con noi. Se resterà anche dopo la fine del mercato? Serve una palla di vetro, ma non ce l'ho".

Stefano Messina sta cercando di facilitare la cessione del club:

"Se si sta muovendo non lo so, non ho nessun tipo di segnale. La mia idea non è cambiata, è il momento di lasciare ma servono le garanzie necessarie, non possiamo lasciare il club a chiunque".

Lammers arriverà?

"E' un giocatore che ci piace, ne abbiamo parlato. Ma ci sono anche le sorprese, mi auguro di poter arrivare a qualcosa che faccia piacere al nostro allenatore".

Shomurodov partirà?

"Lo tengo, è un giocatore del Genoa ed è appena arrivato. Se la Juve lo ha chiesto? Assolutamente no e non credo sia il momento di parlare di uscite vista la posizione in cui siamo".