Paganini: "Ancora non sappiamo cosa sia successo con Icardi, si fatica a capire perchè sia stato svalutato"

19.07.2019 17:30 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
Paganini: "Ancora non sappiamo cosa sia successo con Icardi, si fatica a capire perchè sia stato svalutato"

L'ex difensore dell'Inter, Massimo Paganin, ha parlato del mercato nerazzurro a Tutti convocati, su Radio 24. Ecco le sue considerazioni: "Allenatore va avanti ad allenare con quelli che ha a disposizione, Conte però ha necessità di completare la squadra se vuole ridurre il gap con le altre come gli viene chiesto. Una volta deciso che Icardi e Nainggolan non fanno più parte del progetto, allora è normale prendere altri giocatori per completare la rosa. Lautaro non è una prima punta, non ha quella fisicità della prima punta, si può adattare ma non è prima punta. Alternative? In testa metterei sempre Lukaku, è quello che vuole Conte più di tutti. Ancora non sappiamo cosa sia successo con Icardi, non può essere solo dovuto alle parole della moglie agente. Si fatica a capire il perchè, il giocatore è stato svalutato e l'Inter è "costretta" ad andare a comprare un altro attaccante"