Orrico: "Conte nella testa ha sempre la Juve, è avvelenato e vuole raggiungere velocemente il livello dei bianconeri"

07.11.2019 12:30 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
© foto di Massimiliano Vitez/Image Sport
Orrico: "Conte nella testa ha sempre la Juve, è avvelenato e vuole raggiungere velocemente il livello dei bianconeri"

Corrado Orrico, ex tecnico dell'Inter, è intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva e ha parlato dello sfogo di Conte: 

SULLO SFOGO DI CONTE: "Avrebbe una sua logica se l'avesse fatto per stimolare ulteriormente il gruppo a disposizione. Lo interpreto così. Conte ha nella testa sempre la sfida con la Juventus. Stimola la sua truppa e la società a far meglio per arrivare al livello dei bianconeri".

SUL MERCATO DELL'INTER: "La rosa dell'Inter è fra le 3-4 più forti del campionato italiano. Marotta non poteva fare miracoli per i freni che arrivano dalla Cina".

SU COME DOVREBBE REAGIRE L'INTER: "Come sempre la verità la nascondono un po' tutti, bisognerebbe conosce gli impegni che Marotta aveva preso con Conte sotto il profilo della programmazione. Conte si inca**a tutte le volte che perde, forse qualche ragione ce l'ha...".

ANCORA SU CONTE: "In 3-4 mesi ha rimesso l'Inter in pista, pretende il massimo da chi gli sta intorno perché è avvelenato nei confronti della Juventus e vorrebbe raggiungere velocemente il livello dei bianconeri".