Moggi a RBN: "Il problema non è Pirlo, ma il centrocampo della Juventus"

29.10.2020 12:10 di Alessandra Stefanelli   Vedi letture
© foto di Stefano Porta/PhotoViews
Moggi a RBN: "Il problema non è Pirlo, ma il centrocampo della Juventus"

Ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso di ‘Colpo di Tacco’, è intervenuto l’ex dg della Juventus Luciano Moggi dopo il ko subito dalla Juventus in casa contro il Barcellona: “Il problema non è Pirlo, il problema lo avete visto stasera (ieri sera, ndr) ovvero il centrocampo della Juventus che non funziona perché non ha mezzali. L’unica è Arthur che però non verticalizza mai. Meno male che è finita solo 2-0, nonostante i tre gol annullati ai bianconeri. Se il Barcellona avesse tirato in porta faceva altri 3-4 gol. Più che all’allenatore bisogna pensare a mettere a centrocampo qualcuno che sappia fare gioco, sono tutti incontristi. Credo che oggi i bianconeri abbiano manifestato la loro netta inferiorità. La Juventus finirà la stagione con Pirlo in panchina? Mi auguro di sì, il problema di fondo è la qualità della squadra”.

Clicca sul podcast in calce per la trasmissione integrale.


"Colpo di Tacco" con Giancarla Tenivella e Dario Ghiringhelli. Ospiti: Luca Cavallero, Antonio Paolino, Giacomo Iacobellis ( corrispondente "Sport"), Barillà (La Stampa),  Simone Dinoi, Alessandro Santarelli, Vittorio Oreggia ( direttore La Presse), Camillo Demichelis, Maurizio Schincaglia (allenatore), Vincenzo Marangio, Andrea Bosco, Xavier Jacobelli e Luciano Moggi.