Matteo Materazzi: "Un'Inter concentrata solo sul campionato fa paura alla Juve"

12.12.2019 14:30 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
Matteo Materazzi: "Un'Inter concentrata solo sul campionato fa paura alla Juve"

Intervistato da TuttoMercatoWeb.com l’operatore di mercato Matteo Materazzi ha parlato di alcuni temi d'attualità: "L’esonero di Ancelotti? È stato qualcosa di strano considerata anche la sua ultima partita. Le colpe non sono sue, credo siano stati fatti errori da parte di tutti. Paga l’allenatore, uno che ha vinto tutto”.

Al posto di Ancelotti arriva Gattuso.
“Rino è un ragazzo eccezionale, un allenatore bravo. Al Milan aveva fatto cose importanti, può dare quella giusta carica che forse in un ambiente come quello del Napoli è mancato”.

Come cambieranno le idee di mercato del Napoli?
“Quando cambi un allenatore cambiano anche alcune idee. Magari Gattuso vorrà portare qualche giocatore che ha già avuto”.

Champions League: che peccato l’eliminazione dell’Inter...
“Credo che la mentalità di Conte si veda ampiamente. Se l’Inter avesse vinto non avrebbe rubato nulla. L’eccessiva voglia di fare gol porta a sbagliare qualcosa”.

Per lo Scudetto ovviamente i nerazzurri restano in corsa.
“Un’Inter concentrata unicamente sul campionato fa paura alla Juve. Ha valori che fanno la differenza, se andiamo ad analizzare la rosa dell’Inter è di primo ordine”. 

Da chi si aspetta rinforzi a gennaio?
Si muoveranno le squadre in lotta per la salvezza. Penso a Genoa e SPAL. Dalle grandi non mi aspetto grossi movimenti”.

Beh, Ibrahimovic...
“Si, ma a 37-38 anni non sposta gli equilibri. Al Bologna darebbe una mano, ma in una grande squadra farebbe fatica”.