Marcotti a TMW Radio: "Da anni si dice che Özil è pigro e avido, invece di Khedira, caso simile al suo, non si hanno notizie"

18.01.2021 20:20 di Benedetta Demichelis   Vedi letture
Marcotti a TMW Radio: "Da anni si dice che Özil è pigro e avido, invece di Khedira, caso simile al suo, non si hanno notizie"
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Gabriele Marcotti, giornalista di ESPN e del Corriere dello Sport ha parlato a Stadio Aperto su TMW Radio: "Da anni si va avanti con il discorso che Ozil è pigro e avido, anche se ovviamente nessuno l'ha costretto a firmare il contratto, invece di Khedira, caso simile al suo, non si hanno praticamente più notizie. Certo, Khedira ha avuto anche più infortuni, ed Ozil è una presenza più forte. Sarei tentato dal dire che Ozil non è più lui dall'ultimo anno di Wenger ormai: una di quelle situazioni in cui la precedente gestione dell'Arsenal, con Gazidis, si è fatta prendere la mano. Si sono ritrovati con lui e Sanchez a 6 mesi dalla scadenza e presi dal panico hanno rinnovato il primo a una cifra folle, cedendo Alexis al Manchester United. Quando si fanno gli acquisti a parametro zero, poi, raramente sono a zero: ci sono commissione e spesso un ingaggio enorme, si veda ad esempio il 31enne Willian che per il suo triennale ha usato il contratto di Ozil per parametrare".


Gabriele Marcotti ai microfoni di Francesco Benvenuti e Niccolò Ceccarini