Lengua (Il Messaggero): "Mourinho il Totti degli allenatore, è come se fosse arrivato CR7"

04.05.2021 23:15 di Redazione TuttoJuve Twitter:    vedi letture
Lengua (Il Messaggero): "Mourinho il Totti degli allenatore, è come se fosse arrivato CR7"
TuttoJuve.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Gianluca Lengua, firma de Il Messaggero, ha commentato l'approdo di Mourinho alla Roma a Radio Radio. Le sue parole: "Adesso con Mourinho arriveranno per forza giocatori all'altezza, altrimenti non avrebbe accettato. Io perché ho fatto tutta questa crociata su Fonseca? Perché avevo capito che i Friedkin hanno lasciato intendere che avrebbero voluto far diventare la Roma grande, a livello internazionale, e con Fonseca non lo potevi fare. Adesso tutto il mondo parla della Roma. Questa è una mossa che Pallotta non ha mai fatto e mai capito. E' chiaro che la rosa cambierà, e non è detto che qualche rientro dei prestiti non possa far comodo. Io penso a Kluivert ma anche a Florenzi. Pinto e Mendez probabilmente hanno lavorato sotto traccia e hanno fatto bene. Mourinho è il Totti degli allenatori, è come se fosse arrivato CR7. I Friedkin in nove mesi hanno capito ciò che ci voleva alla Roma".