L'ex nerazzurro Pasinato a Tmw: "Dybala all'Inter? Lo prenderei a una sola condizione"

14.01.2022 13:00 di Redazione TuttoJuve Twitter:    vedi letture
L'ex nerazzurro Pasinato a Tmw: "Dybala all'Inter? Lo prenderei a una sola condizione"
TuttoJuve.com

Giancarlo Pasinato si gode l'Inter vincente. E da ex nerazzurro sottolinea che in fondo se l'aspettava. "Non mi stupisce niente - dice a Tuttomercatoweb.com - una volta che è arrivato Inzaghi, con un mio amico abbiamo scritto su un foglietto che avrebbe ottenuto buonissimi risultati. Magari non così belli ma eravamo convinti che avrebbe dato soddisfazioni. Ha portato tranquillità e i giocatori sono più liberi, c'è anche da ringraziare Conte che ha dato inizio ad un percorso ma ora si gioca anche bene. Contro la Juve l'altra sera era più difficile perchè la squadra di Allegri si è difesa ma si trova sempre modo per far qualcosa di buono. Sono contento che sia arrivato il gol al 120esimo anche perchè pure in campionato meritavamo di vincere".

Vista la difficile situazione con la Juve prenderebbe Dybala se ci fossero le condizioni giuste?
"L'anno scorso sì perchè sarebbe servito ma ora c'è Sanchez. Ecco, lo prenderei solo se andasse via Lautaro e dunque arrivassero soldi; il club del resto deve anche rientrare economicamente, anche se mi auguro che l'argentino resti".

Che pensa di Sanchez e della richiesta di maggior spazio?
"Ora giochi ogni tre giorni, loro quattro là davanti avranno le loro possibilità. C'è Correa che deve entrare in forma ma comunque quest'anno messi bene, non abbiamo paura di nessuno. E' chiaro che tutti vorrebbero giocare di più, ma in queste partite ravvicinate sicuramente ci sarà più spazio. Sanchez ha anche un contratto pesante e se la società trovasse da darlo via probabilmente lo cederebbe anche per contenere i costi. Però è giusto far sapere al tecnico che vuol giocare. Quanto agli altri Barella sta dando forse un po' meno rispetto agli anni scorsi, l'unico che non mi convince è Vidal".

Dybala si adatterebbe al gioco di Inzaghi?
"E' un campione e rispetto a Lautaro è più anziano e forse correrebbe un po' meno per difendere. Calhanoglu fa qualche gol mentre su punizione dal limite servirebbe qualcosa in più. Col costo che ha Dybala, mi pare un'operazione difficile, è un campione ma vanno considerati anche i suoi problemi".