Juventus.com - Opposition Watch: il Lione

25.02.2020 15:50 di Giovanni Spinazzola Twitter:    Vedi letture
Juventus.com - Opposition Watch: il Lione

Il rendimento della squadra francese in Champions League e in Ligue1

Con 2 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte, 9 reti segnate e 8 subite, il Lione si è classificato secondo nel proprio girone alle spalle del Lipsia e davanti al Benfica e allo Zenit San Pietroburgo in quello che si era preannunciato come uno dei gironi maggiormente equilibrati della Champions League.

La squadra allenata da una vecchia conoscenza del calcio italiano, Rudi Garcia, ex tecnico della Roma, è attualmente settima in Ligue 1, lontano dalla zona Champions, e in semifinale di Coppa di Francia in cui dovrà affrontare il Paris Saint Germain. 

Garcia ha utilizzato diversi moduli in questa Champions League e nello stesso campionato francese: fuori casa il Lione si è spesso presentato con un 3-5-2 con una difesa piuttosto chiusa pronta a schierarsi a 5. Lo stesso modulo utilizzato nell’ultima vittoriosa sfida in Ligue 1 in trasferta contro il Metz. 

Nelle partite casalinghe invece l’ex allenatore giallorosso alterna il 4-3-3 con il 4-2-3-1: l’infortunio a Depay, giocatore più rappresentativo dei francesi, ha sicuramente obbligato Garcia ad inventarsi diverse soluzioni per poter ovviare alla  mancanza di creatività e di esplosività garantiti in avanti dal talento olandese.

Sul piano della costruzione del gioco, nella fase a gironi, il Lione è sembrato leggermente inferiore ai bianconeri (82% di precisione nei passaggi contro l’88% della Juventus, un possesso palla del 51% contro il 56% della squadra di Sarri).