Gazzetta - Il solito Conte: “Progetto triennale ma non rimango se mi sento di troppo”

14.07.2020 08:40 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Gazzetta - Il solito Conte: “Progetto triennale ma non rimango se mi sento di troppo”

Su Gazzetta le parole del solito Conte: “Progetto triennale ma non rimango se mi sento di troppo». Eriksen è un caso. Sono stato chiamato per un progetto triennale per riportare l’Inter dove merita. Ci vuole del tempo, anche se altre volte ho sorpreso portando alla vittoria al primo anno la squadra. Io sono arrivato con entusiasmo, ho iniziato un progetto che per ora dura tre anni. Poi magari il presidente me lo allunga. Ma al tempo stesso non voglio essere di troppo: se qualcuno non fosse contento del mio lavoro, ma la momento mi dicono il contrario, io non starò a dispetto di nessuno». Niente compromessi, anche a livello di scelte: «Quando decido chi far giocare l’ultima cosa che guardo è la faccia».