Fiorentina, Mandragora si presenta: "Quando ho ricevuto la chiamata non ho avuto grossi dubbi. Ruolo? Sono un play duttile"

06.07.2022 12:50 di Niccolò Anfosso   vedi letture
Fiorentina, Mandragora si presenta: "Quando ho ricevuto la chiamata non ho avuto grossi dubbi. Ruolo? Sono un play duttile"
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Rolando Mandragora, neo acquisto della Fiorentina, ha parlato in conferenza stampa per presentarsi all'ambiente viola. Questo un estratto delle sue parole raccolte da Tuttomercatoweb.

Italiano è stato qualcosa in più nella scelta?
"Sì, la volontà di mister e società ha pesato molto, così come le ambizioni. Mi sono sentito voluto dal primo momento della trattativa e quando è arrivata la chiamata non ho avuto grossi dubbi".

Che ruolo ha?
"Nel 4-3-3 mi sento un play, ma la duttilità è una cosa sulla quale puntare".

Il Torino le aveva promesso la fascia da capitano?
"Ero molto legato al Torino, ci ho passato un anno e mezzo intenso e bello ma non ho esitato nel venire a Firenze. Mi hanno voluto e questo è importante, ho parlato con i direttori e mi hanno esposto il progetto. Non ci ho pensato due volte. Arrivo in una piazza storica, calorosa, in cui tutti vogliamo fare bene".