Di Biagio: "Locatelli può giocare da centrale basso ma anche da interno"

28.02.2024 18:30 di Marco Spadavecchia   vedi letture
Di Biagio: "Locatelli può giocare da centrale basso ma anche da interno"
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

"Locatelli veste una maglia pesante e piena di responsabilità. Il ragazzo ha preso le chiavi del centrocampo in questi anni in maniera lodevole. Manuel è cresciuto tanto ma c'è anche da capire dove collocarlo perché può giocare a tre, da centrale basso, ma anche da interno" le parole di Luigi Di Biagio a Tv Play. "Tra i giocatori che ho allenato e sono passati alla Nazionale maggiore - ha aggiunto l'ex tecnico dell'Under 21 azzurra - Bastoni è quello che ha mantenuto maggiormente le aspettative. Donnarumma è un caso a parte ed è ormai un veterano. La più grande sorpresa è Dimarco. Sugli altri me l'aspettavo, da Barella a PellegriniBerardi". 

DONNARUMMA - "Gigio è talmente tanto forte e ha talmente bruciato le tappe che qualsiasi cosa positiva faccia viene ignorato mentre ogni suo errore viene evidenziato con un po' di cattiveria. Quando è andato via dal Milan tutti sono rimasti un po' male. Si deve mettere in testa che è uno dei portieri più forti della nostra storia. La cosa che gli posso dire è di comportarsi da professionista come ha sempre fatto e di crescere, non ci si può accontentare e l'errore è sempre dietro l'angolo" le parole di Di Biagio.