DE LIGT a Dazn: "Oggi contano solo il nostro carattere e i tre punti. Critiche? Lavoro giorno dopo giorno per migliorare"

22.09.2021 20:34 di Redazione TuttoJuve Twitter:    vedi letture
DE LIGT a Dazn: "Oggi contano solo il nostro carattere e i tre punti. Critiche? Lavoro giorno dopo giorno per migliorare"
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Matthijs De Light è stato intervistato da Dazn dopo il match con lo Spezia:

Di rabbia, di cattiveria, di carattere. Che partita hai vissuto?
"Una partita difficile. Nel primo tempo abbiamo giocato bene, abbiamo fatto un bel gol. Ma loro hanno fatto un gran gol nell'unica occasione del primo tempo e questo è sempre duro. Il secondo tempo è iniziato molto male perchè loro hanno segnato il 2-1, ma penso che oggi la cosa importante sia stato il nostro carattere per vincere, oggi questa è l'unica cosa che conta, i tre punti".

Può essere un punto di partenza?
"Quando tu sei la Juventus hai bisogno di vincere tutte le partite, quando hai solo due punti dopo quattro giornate è normale che non sia da Juventus. Adesso abbiamo bisogno di inziare una nuova serie, abbiamo preso tre punti oggi e questo è importante. Partita dopo partita dobbiamo guardare come stiamo, ma sono contento che oggi abbiamo conquistato i tre punti oggi".

C'è un bel legame nello spogliatoio. Quando siete andati sotto 2-1, tutti in panchina cercavano di spronare i compagni in campo. Lo percepisci?
"La squadra è molto importante, noi giochiamo sempre insieme, i giocatori che sono in campo e quelli che sono fuori, e questa è una cosa molto importante. Oggi anche i giocatori che sono entrati nel secondo tempo hanno fatto molto bene, questo è importante per noi".

Come mai c'è questa difficoltà a gestire le situazioni di vantaggio?
"Non lo so, ma penso che noi adesso siamo in un periodo in cui tutto va male. Anche oggi nel primo tempo un'occasione, l'ha toccata il difensore ed è andata dentro. Questo è un caso, quando va male, va tutto male. Adesso speriamo di poter aver un po' più di fortuna, ma anche noi dobbiamo giocare meglio, è chiaro. Abbiamo giocato una parte della partita non da Juventus e dobbiamo migliorare questo".

Sei stato molto criticato, Allegri ti ha difeso, ma tu hai le spalle larghe. Pensi possa essere la tua stagione?
"Sì, io ho bisogno di migliorare sempre, giorno dopo giorno, è normale che quando tu non giochi che devi, arrivino le critiche. Io ho avuto tante critiche nella mia carriera, l'unica cosa importante è che ho bisogno di lavorare giorno dopo giorno e migliorare, così andiamo avanti".