DANILO a Dazn: "Dobbiamo essere più cattivi e più tosti. Non me ne frega delle altre, se giochiamo al nostro livello possiamo andare più in alto"

19.09.2021 23:51 di Redazione TuttoJuve Twitter:    vedi letture
DANILO a Dazn: "Dobbiamo essere più cattivi e più tosti. Non me ne frega delle altre, se giochiamo al nostro livello possiamo andare più in alto"

Danilo ha commentato il pari con il Milan ai microfoni di Dazn: 

Allegri ha parlato di mancanza di cattiveria, ha detto di mettere da parte anche le cose personali e di pensare al collettivo. Cosa manca alla Juve in quel quarto d'ora?
"Io sono d'accordo con il mister, bisogna essere più squadra adesso, più uniti, sempre, in questi momenti, che sono veramente di difficoltà. Non per il gioco, ma per i risultati. Dobbiamo essere intelligenti e capire cosa c'è stato nella partita e cosa è stato il risultato. Per la partita non sono troppo contento, però contento, abbiamo giocato bene la prima parte, abbiamo fatto un bel possesso, il pressing, le cose che abbiamo preparato durante tutta la settimana. Però dopo è chiaro che nei momenti in cui ci pressano di più, dobbiamo essere più cattivi, più tosti e non prendere gol".

Nel secondo tempo non siete ancora riusciti a segnare in questo inizio di campionato. E' un problema mentale o fisico?
"Secondo me tutti e due, però più di testa, dobbiamo metterci a disposizione in quei momenti che non riusciamo a pressare, a metterci a posto, a muoverci bene anche difensivamente. Quando abbiamo la palla dobbiamo farla girare veloce, muoverci, spostarci e sicuramente possiamo migliorare".

Guardate ancora la testa della classifica o no?
"Guardiamo il nostro lavoro,  di quello che fanno gli altri non me ne frega niente, io sono sempre preoccupato per la mia squadra, per quello che facciamo noi. Sicuramente se riusciamo a fare le cose meglio, al nostro livello, riusciremo ad andare più in alto".