Champions League, furia Newcastle per il pari del Psg: "Siamo stati derubati"

29.11.2023 12:25 di Rosa Doro Twitter:    vedi letture
Fonte: ANSA
Champions League, furia Newcastle per il pari del Psg: "Siamo stati derubati"
TuttoJuve.com
© foto di José María Díaz Acosta

(ANSA) - ROMA, 29 NOV - 'Derubati, 'Vergogna, il peggior furto subito'. Monta la rabbia in Inghilterra per il rigore concesso al 96' che ha permesso al Psg di strappare il pari con il Newcastle nella sfida del gruppo F (lo stesso del Milan) di Champions League: "Il regolamento parla chiaro, quel tocco di mano (di Livramento ndr) non è fallo" scrivono i media britannici, per l'episodio su cui l'arbitro Marciniak con il via libera del Var ha concesso il penalty e dato a Mbappé la possibilità di pareggiare dal dischetto. Il francese non sbaglia e tiene a galla il Psg di Luis Enrique. "Sfortunatamente, questa partita verrà ricordata per questa decisione incredibile e non per la straordinaria prestazione dei giocatori del Newcastle" ha detto in tv Ally McCoist, commentatore di Tnt Sports. Il dopo partita aveva visto toni accesi anche da parte dello stesso tecnico della squadra inglese, Eddie Howe: "Sto ancora cercando di accettare quello che è successo. Faccio fatica a provare qualcosa, sono solo estremamente soddisfatto di come hanno giocato i miei. Sul rigore non posso dire quello che penso veramente.

Ma prende prima il petto, e quindi non è rigore". Tra i commenti al vetriolo quello di Alan Shearer: l'ex campione del Newcastle sui social ha scritto "una magnifica prestazione di tutti i giocatori non dovrebbe essere rovinata da una decisione vergognosa". Anche Gary Lineker si è chiesto "come diavolo è possibile un rigore per il Psg? Ridicolo". E ancora in molti scrivono: "Che barzelletta. L'arbitro ha rovinato tutto". Sotto accusa il Var, e tutti i media inglesi parlano sostanzialmente di "furto". (ANSA).