Causio a TMW: "Pallone d'Oro? Lo avrei dato a Salah o Van Dijk. CR7 problema? Sì, per gli avversari"

03.12.2019 17:00 di Edoardo Siddi Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Causio a TMW: "Pallone d'Oro? Lo avrei dato a Salah o Van Dijk. CR7 problema? Sì, per gli avversari"

Il Pallone d'Oro a Messi ha fatto discutere. Non tutti gli addetti ai lavori sono concordi sulla decisione di assegnare il prestigioso riconoscimento all'argentino. "Io lo avrei dato a Salah o a Van Dijk", dice a TMW Franco Causio, ex calciatore della Juventus e della Nazionale. "Soprattutto per quel che ha fatto l'anno passato il Liverpool credo che lo avrebbe meritato uno di questi due calciatori, più di Messi o di Cristiano Ronaldo. L'argentino e CR7 non si discutono comunque, sono due grandissimo che hanno fatto la storia del calcio".

Che idea si è fatto però dell'ultimo periodo di CR7 alla Juve?
"Resta uno dei più forti in assoluto. Non crea mai problemi. Le difficoltà le crea agli avversari..."

In questi ultimi mesi può essere stato condizionato dai problemi fisici?
"Possibile. E comunque gli alti e bassi ci possono stare, tra viaggi, impegni delle nazionali".

In chiusura un suo pensiero sulla situazione dell'Udinese da ex friulano.
"Mi dispiace che ci sia stata questa discontinuità. Purtroppo con Tudor sono stati incassati undici gol in due gare. Gotti da quando è arrivato ha fatto 4 punti in quattro gare. Ora c'è la gara di Coppa Italia con il Bologna e poi sabato il match con il Napoli. Vediamo".