Brambati a TMW Radio: "Ho la sensazione che Zaniolo vada alla Juventus"

17.06.2022 17:10 di Alessandra Stefanelli   vedi letture
Brambati a TMW Radio: "Ho la sensazione che Zaniolo vada alla Juventus"
TuttoJuve.com

Il procuratore ed ex calciatore Massimo Brambati ha parlato di Inter e non solo a TMW Radio, durante Maracanà.

Lautaro, c'è l'interesse anche del Tottenham?
"Non mi risulta. Sono stato a cena con il secondo di Conte e mi ha detto che davanti sono contentissimi. Son è stato capocannoniere, c'è Kane e poi Kulusevski. Se si dovesse sfruttare qualcosa e Kane dovesse essere spostato per esigenze sue, allora tutto può essere. Per me l'Inter ha la questione Skriniar, che ha offerte, e forse un altro da vendere. Dipende comunque dalle richieste che uno ha". 

In caso di sacrificio, meglio dare via un difensore o un attaccante? Intendiamo Skriniar o Lautaro:
"Loro ne devono vendere due, per me se arrivano le richieste giuste li vendono entrambi. Devono arrivare le offerte giuste. Skriniar e Bastoni sembravano incedibili, ecco invece che per uno è arrivata un'offerta importante. Se ne devi vendere due, tanto bene non stati. Antonello lo ha detto anche ieri, serve avere equilibrio nei conti. Zhang poi non può più portare i soldi dalla Cina e l'Inter si deve autofinanziare. Marotta in certe cose è bravissimo".

Chi lavora di più sulle indicazioni del tecnico?
"Il Milan. Non pensavo che Maldini e Massara fossero già a questi livelli, complimenti".

Che messaggio manderebbe a Mancini, Allegri, Zaniolo e De Laurentiis?
"Scelgo Zaniolo. Gli dico di stare tranquillo, perché nessuno gli ha mai dato una pacca sulle spalle dopo aver avuto due infortuni pazzeschi. Solo chi ci è passato sa quanto si soffre. Ha gamba, tecnica, fisico e per me deve trovare anche il tecnico che lo farà crescere. Ha tutte le potenzialità per diventare top. Mourinho non lo aiuta. Per me Conte o Pioli, con loro crescerebbe ma ho la sensazione che vada alla Juventus. Mancini? Dopo l'Europeo ha sbagliato Gravina a fargli subito il contratto, doveva invece farlo dopo la qualificazione ai Mondiali. Alla Juventus devono cambiare l'allenatore, inutile che pensino ai giocatori. Hanno preso un preparatore che viene dal Sassuolo che ha preso 60 gol...".