Bonini: "I bianconeri hanno sempre e solo un obiettivo, non di certo il quarto posto"

21.02.2024 14:00 di Marta Salmoiraghi Twitter:    vedi letture
Bonini: "I bianconeri hanno sempre e solo un obiettivo, non di certo il quarto posto"
TuttoJuve.com
© foto di Lorenzo Marucci

L'allenatore ed ex calciatore Massimo Bonini è intervenuto ai microfoni di TMW Radio durante la trasmissione 'Piazza Affari' per commentare vari temi caldi del campionato di Serie A.

Ecco le sue dichiarazioni:

Si aspetta qualche cambio tattico alla Juve?
“Io penso che sia già strano che la Juventus punti al quarto posto da inizio anno. I bianconeri hanno sempre e solo un obiettivo. Secondo me, poi, dicendo sempre di questo quarto posto si corre il rischio che i giocatori siano appagati. Io avevo una mentalità diversa. Avendo tutti quei punti di distacco da quelle sotto sarei andato a giocarmela contro l’Inter. Io credo che la Juventus debba cambiare la mentalità perché i giocatori li ha”.

"Si parla di Thiago Motta per sostituire Allegri. Le piacerebbe?
"Thiago Motta ha dimostrato sia al Bologna che allo Spezia di dare un gioco alla squadra e ha le idee molto chiare. Va detto, però, che non ha ancora allenato una top. Penso che ci voglia tempo, ma ha le idee chiare ed è bello veder giocare il Bologna”.

Sul ritorno di Bremer?
"Sicuramente è un giocatore fondamentale e un punto fondamentale della difesa. Non bisogna, però, continuare a giocare di rimessa. Se non mette pressione agli avversari diventano tutti bravi”.

L’idea di puntare sui giovani le piace?
“Questa cosa qui è molto bella. Hanno votato la regola di fare la seconda squadra ma solo Juventus e Atalanta l'hanno fatta. Io spero che venga dato anche tanto spazio ai giovani italiani”.