Barillà: "Alla Juventus da Sarri una rivoluzione che non ha portato buoni frutti. Pirlo..."

05.03.2021 15:10 di Rosa Doro Twitter:    Vedi letture
Barillà: "Alla Juventus da Sarri una rivoluzione che non ha portato buoni frutti. Pirlo..."
TuttoJuve.com
© foto di Image Sport

Intervenuto ai microfoni di Radiosei, il giornalista Antonio Barillà ha parlato della Juventus e della scelta di Pirlo per la panchina: "Gli Agnelli non hanno avuto la smania di cambiare il tecnico, c’è stato uno strappo tra l’allenatore ed alcuni dirigenti. C’è stata la volontà di una rivoluzione che non ha portato a buoni frutti, visto che da Sarri in poi prestazioni e numeri sono stati inferiori a quelli di Allegri. La Juventus ha pensato di costruirsi un tecnico in casa, scegliendo Pirlo per l’Under 23. Quando precipita la situazione Sarri hanno deciso di accelerare i tempi e dare fiducia all’attuale tecnico. Non dimentichiamoci che Sarri è ancora sotto contratto, è stata quindi anche una scelta economica. Lazio-Torino? Se si fosse rinviata di un giorno, anche la Lazio si sarebbe trovata in una condizione non favorevole vista la gara in programma sabato contro la Juventus. Purtroppo ora c’è un precedente che dà priorità alle autorità sanitarie e la situazione dell’epidemia sta tornando preoccupante”.