Antonio Massari: "Ronaldo aveva rinunciato a 20 milioni di euro, ma li avrebbe riavuti se fosse stato alla Juve nel luglio 2021"

02.12.2022 09:40 di Giuseppe Giannone   vedi letture
Antonio Massari: "Ronaldo aveva rinunciato a 20 milioni di euro, ma li avrebbe riavuti se fosse stato alla Juve nel luglio 2021"
TuttoJuve.com
© foto di Imago

Intervistato da "Calciomercato.it", il collega Antonio Massari prova a fare chiarezza sui dettagli della famosa "carta Ronaldo": "Sono tre le carte trovate. Il calciatore si era ridotto lo stipendio, nel Maggio del 2021 più o meno consapevolmente stringeva un accordo ulteriore. Gli accordi partivano da luglio, sarebbero quindi stati indicati nel bilancio successivo. L’accordo era che Ronaldo aveva già rinunciato a quasi 20 milioni lordi di stipendio, e poi c’erano due condizioni ulteriori, la prima condizione era un premio fedeltà. Se nel Luglio 2021 fosse stato ancora tesserato con la Juventus avrebbe avuto diritto ad un premio fedeltà scaglionato in rate, e ci ritroviamo ai 20 milioni a cui aveva rinunciato".