STAGIONE JUVE AD IMMAGINE E SOMIGLIANZA DI JUVE-GENOA

14.01.2021 00:10 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
STAGIONE JUVE AD IMMAGINE E SOMIGLIANZA DI JUVE-GENOA
TuttoJuve.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Guardarsi allo specchio in una partita e capire che la stagione può essere riassunta in un match. La gara contro il Genoa è lo specchio della stagione, una bella Juve che fa vedere delle cose molto interessante e poi non concretizza il terzo gol, si distrae e rimette tutto in gioco, rischia di perdere e poi vince. Insomma, una squadra dalle grosse potenzialità che però si perde in alcune situazioni e finisce per non convincere al 100%.

C'erano tanti giovani, che allo stesso momento, c'erano anche nel Genoa, ma la Juventus era passata sul due a zero e aveva la gara in mano, prendere due gol e rischiare di mettere la qualifazione a rischio e' stato un grave errore che ha costretto Pirlo da una parte ad inserire alcuni titolari e dall'altra ha allungato la gara facendo giocare ben 120 minuti ad alcuni giocatori come Alvaro Morata e Dejan Kulusevski che potrebbero essere anche affaticati per la sfida di domenica. 

PIU' ATTENZIONE - la Juventus, comunque, con squadre come il Genoa deve alzare l'asticella dell'attenzione, i bianconeri devono riprendere la concentrazione e smetterla di staccare la spina. Gare come quella di ieri sono un grave problema ed un errore che va risolto. I bianconeri non possono lasciare libero un giocatore come Czyborra, come allo stesso modo, Melegoni non può essere lasciato libero di concludere. 

Insomma, serve fare qualcosa in più, la gara con il Genoa è l'immagine di questa Juve di Pirlo che dovrà fare ancora un passo in avanti per essere grande.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve