PREPARATEVI ALLA BATTAGLIA!

30.11.2022 09:00 di Massimo Pavan Twitter:    vedi letture
PREPARATEVI ALLA BATTAGLIA!
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Se nel 2006 siete stati pronti a prendere elmetto e fucile ed a scendere in battaglia, ora è il momento di tornare. Chi ama la Juventus in questi giorni non può non avere il mal di stomaco. Non si possono accettare come nel 2006 sentenze inventate e smentite dai fatti. Allora qualcuno accettò, ora non si deve accettare nulla.

I motivi? Semplici, anzi semplicissimi, ancora una volta dobbiamo sentire e leggere le teoria più strampalate e l'odio che arriva da tutte le parti.Compresa la Liga dove un presidente di una Federazione dove una società tecnicamente fallita non viene sanziata, si permette di guardare in casa altrui. Dovrebbe rispondere la Lega, che invece sta zitta. Facile che il presidente della Liga spari contro la Juve, del resto è l'unica alleata italiana dell'asse spagnolo della superlega, fatta fuori la Juve, rimarrebbero solo due formaizoni della Liga, quindi la motivazione non è semplice, di più.

Allo stesso modo, i tifosi devono comprendere la situazione ma essere pronti, anzi prontissimi a combattere per la loro squadra, perchè la situazione odierna non deve avere nessuna ripercussione sportiva perchè con lo sport riguarda ben poco.

Nel 2006 la squadra è squadra è stata sanzionata per un processo con partite e arbitri corrotti che poi non esistevano come la cupola inesistente. Oggi paliamo di plusvalenze che la giustizia sportiva ha giudicato non valutabili ed allo stesso tempo di una manovra stipendi che ha assolutamente avuto effetti nel breve periodo e su questo vedremo cosa succederà per i bilanci contestati ma con effetti che si annullano nel triennio e questo non è un dato inventato ma è la realtà.

Se amate la Juve non potete accettare supinamente nuove accuse, nuove illazioni e nuovi soprusi. 

Chi ama la Juve la difende e speriamo che la nuova dirigenza abbia la stessa voglia di lottare e gli occhi della tigre che hanno i tifosi che la amano fino alla fine.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve