LOTITO, QUELLA MEZZA FRASE CHE FA ARRABBIARE

26.05.2020 00:05 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
LOTITO, QUELLA MEZZA FRASE CHE FA ARRABBIARE

Si possono avere idee diverse, ma non è accettabile e non lo accetteremo mai, che la Juventus venga messa in mezzo in qualsiasi situazione anche senza la minima logica. E' successo ancora una volta, in questa occasione, il protagonista è Claudio Lotito.S otto la lente degli ispettori federali un passaggio dell'intervista rilasciata da Lotito a La Repubblica il 26 aprile scorso: "Oggi io sono a un punto dalla Juventus, e solo per Juve-Inter che vabbè, l'avete vista".

Insomma, il presidente della Lazio aveva fatto la classica affermazione in cui si dice e non si dice, le mezze frasi dette e non dette, quelle che infastidiscono, perchè fanno pensare a cose che non esistono.

Chi chiediamo, infatti, che cosa dovremmo aver visto in Juve-Inter, se non una grande partita della Juventus, una delle migliori stagionali, contro una formazione, quella nerazzurra che è stata praticamente dominata, soprattutto nel finale e che poteva uscire con un passivo molto più pesante. Chiaramente Lotito avrebbe preferito non si giocasse quella gara per mantenere il primo posto virtuale in classifica, ma alla fine il match si è giocato e la vittoria bianconera limpida.

GARA SENZA PUBBLICO - anzi, a volerla dire tutta bisognerebbe capire perchè la Juventus in quella giornata è scesa in campo senza pubblico, mentre la azio ha potuto contare sui suoi tifosi pochi giorni prima, entrambe le partite andavano giocate senza i tifosi anche per mantenere una linea di equità. Alla fine, quindi, non c'è stato nessun favore ai bianconeri, ma infastidisce molto che qualcuno cerchi di raccontare una storia totalmente diversa con chissà quali teorie.

Il campionato potrebbe ripartire e sarà una dura lotta punto a punto, quindu è il caso di evitare polemiche, anche perchè la Lazio al momento ha avuto la gtande fortuna di giocare in casa con i tifosi il primo scontro diretto, purtroppo per la Juventus, non sarà così-

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve