LIVE TJ - CUADRADO: "La Juve come una famiglia, spero di rimanere. Grato a mister Allegri e al suo staff, ora sono un giocatore più completo" (FOTO-VIDEO)

21.05.2019 20:16 di Redazione TuttoJuve Twitter:    Vedi letture
LIVE TJ - CUADRADO: "La Juve come una famiglia, spero di rimanere. Grato a mister Allegri e al suo staff, ora sono un giocatore più completo" (FOTO-VIDEO)

Juan Cuadrado è promotore di un evento benefico in programma stasera alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, a Torino, Il colombiano sempre vicino ai bambini bisognosi, stavolta si è adoperato per garantire loro delle borse di studio. A margine dell'evento si è intrattenuto con i cronisti. Ecco le sue parole raccolte dal nostro inviato:

Quali sono i tuoi obiettivi con la Juventus?
"Sono finiti (ride, ndr)".

Per l'anno prossimo... 
"Per adesso sono molto contento di essere qui. Mi sento come in famiglia, con la città, con le persone. L'obiettivo più vicino è la Coppa America, ma il prossimo anno sarà pieno di tante cose belle per noi e speriamo come Juventus, grande club, di arrivare sempre fino in cima".

Quindi rimarresti qui?
"Sì, sì, il mio pensiero è sempre stato di rimanere qui, mi sento molto bene qui, con la mia famiglia, con la società, la verità è che mi sono trovato come a casa, quindi spero sempre volentieri di rimanere".

Voi giocatori vi aspettavate l'addio di Allegri? Era nell'aria o vi ha sorpreso?
"No. Sicuramente sono cose che succedono nella società. Magari nei miei pensieri non c'era, ma sono cose che succedono nel calcio. Noi dobbiamo solo pensare a rispondere nel campo da gioco, di questo si occupa la società".

Cosa ha rappresentato per te Allegri? Eri uno dei suoi fedelissimi.
"Per me tantissimo, il mister mi ha assistito molto, non solo lui, tutto lo staff, con me erano molto disponibili, le cose in cui dovevo migliorare, la parte difensiva sempre mi bombardavano tanto. Sono molto contento e molto grato, loro avevano sempre tempo di lavorare a parte con me, le  diagonali... adesso penso di essere un giocatore più completo grazie allo staff del mister".

Resta questo grando sogno che non riuscite a realizzare che è la Champions.
"Sì, sicuramente tu ti poni degli obiettivi e devi lavorare sempre per cercare di raggiungerli. Come me, che sto cercando di raggiungere gli obiettivi con la fondazione, ma non è mai facile. Succede lo stesso nel calcio. Sta a noi lavorare ogni giorno, ogni mattina, dare sempre il 100%, quando lavori per bene il lavoro ti paga tutto. Noi siamo dei giocatori fortissimi e penso che abbiamo tutto per arrivare, però dobbiamo sempre essere quella famiglia, restare sempre uniti, anche se quest'anno non è accaduto come volevano, dobbiamo insistere.Puoi cadere, ma ti devi rialzare, pedale, fino a raggiungere l'obiettivo".

Prossimo allenatore della Juve?
"(ride, ndr) Chiedlo a Paratici. Sicuramente la società starà lavorando su quello, non mi occupo di questo".

- IN BASSO L'INTERVISTA VIDEO INTEGRALE DI CUADRADO CHE ILLUSTRA ANCHE LE ATTIVITA' DELLA SUA FONDAZIONE.
- IL VIDEO DELLA SFIDA A PING PONG TRA CUADRADO A DYBALA
- LE IMMAGINI DELLA SERATA

© foto di Edoardo Siddi - Tuttojuve.com
© foto di Edoardo Siddi - Tuttojuve.com
© foto di Edoardo Siddi - Tuttojuve.com
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.
© video di Edoardo Siddi - Tuttojuve.com
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.
© video di Edoardo Siddi - Tuttojuve.com