LA VOCE DEL PADRONE!

25.01.2023 06:45 di Massimo Pavan Twitter:    vedi letture
LA VOCE DEL PADRONE!
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

John Elkann fa sentire la sua voce, una voce importante in un momento delicato della storia della Juventus andando a mettere i punti sulle i in una situazione sicuramente complicata in cui la voce del proprietario deve assolutamente farsi sentire più che mai per difendere una società che viene attaccata da tutti: "L'ingiustizia di questa sentenza è evidente in molti l'hanno rilevato anche di fede non bianconera, noi ci difenderemo per tutelare i tifosi della Juventus e tutti quelli che amano il calcio. Spero che insieme alle altre squadre e al Governo possiamo cambiare il calcio nel nostro Paese per costruire un futuro sostenibile ed ambizioso. La Juventus non è il problema ma è, e sarà sempre, parte della soluzione. Qui e' in gioco il futuro della serie A che sta diventando marginale e irrilevante".

E' positivo per la Juventus che il proprietario che spesso non si è mai esposto, in questo caso esprima un parere evidente, forte e convinto per difendere la Juventus, una posizione assolutamente decisa, che fa capire come l'intenzione della società sia in questo caso una difesa solida e strenua.

La battaglia è appena iniziata, la Juventus ha tutte le ragioni possibili per essere molto arrabbiata ed infastidita per una scelta da parte del tribunale di indirizzare una sentenza verso una penalizzazione che non ha la minima ragione di essere.

Ancora una volta dobbiamo assistere ad un reato che non è presente nel codice sportivo con un illecito a "sistema" che non esiste e che è stato praticamente introdotto ad hoc. 

Le parole di John Elkann sembrano introdurre la voglia di lottare e sostenere la difesa in tutte le sedi possibili, italiane ed estere, in modo che non ci possa essere la sensazione di un diverso trattamento e di aver subito una pesante ingiustizia.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve