LA SITUAZIONE ICARDI “FORZA” LA MANO, LO FARÀ ANCHE CHIESA?

14.07.2019 12:00 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
LA SITUAZIONE ICARDI “FORZA” LA MANO, LO FARÀ ANCHE CHIESA?

Maurito Icardi forza la mano, l’attaccante interista starebbe forzando la situazione anche se il comunicato di ieri dei nerazzurri ha un altro tenore. Il calciatore di  comune accordo con il club ha preso la decisione di tornare a Milano, non prenderà nemmeno parte alla tournée in Asia per la International Champions Cup e proseguirà il suo percorso di ricondizionamento atletico in Italia. A questo punti si aprono diversi dubbi anche sulle condizioni fisiche del calciatore che potrebbero abbassare ulteriormente un prezzo già minato dal fatto che il calciatore è fuori dal progetto Conte che proprio non lo considera. 

Insomma, il calciatore sembra proprio fuori da ogni scenario nerazzurro, condizione che aiuterà i compratori. Già le parole di Beppe Marotta avevano messo sul calciatore il cartello “on sale”, i classici saldi che possono aiutare i compratori. 

La Juventus aspetta, senza fretta, può aspettare Icardi a lungo, tanto la situazione degli attaccanti ora è di affollamento, meglio non sbilanciarsi in operazioni che potrebbero costringere ad abbassare il valore di coloro che devono partire. Il Napoli è su Icardi, ma i bianconeri sembrano favoriti. 

Oltre ad Icardi, anche Federico Chiesa a fine mese potrebbe essere intenzionato a chiedere la cessione ed andare allo scontro. La Fiorentina lo vuole tenere ma lui vorrebbe la Juventus e soprattutto Cristiano Ronaldo. I bianconeri ci pensano, ma soprattutto sono intenzionati a non forzare la mano. Come per Icardi, dovrà essere la Fiorentina ad andare allo scontro con la sua squadra. 

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve   P