LA SFIDA DI CONTE SMINUISCE IL GRANDE EXPLOIT DI SARRI

12.11.2019 10:30 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
LA SFIDA DI CONTE SMINUISCE IL GRANDE EXPLOIT DI SARRI

La Juventus di Maurizio Sarri sta facendo un grande cammino, 32 punti, seconda migliore partenza della storia della Juventus che senza la pausa di Lecce, due punti persi in modo superficiale, potevano essere 34, la miglior partenza di sempre datata anno scorso con Massimiliano Allegri.

32 punti, sono comunque tanti, basta pensare che i punti di vantaggio sulla seconda sarebbero quattro se le avversarie avessero tenuto il passo dello scorso anno, ma non è così Antonio Conte sta facendo una grande impresa con i nerazzurri ed il lavoro di Sarri, grandissimo, al momento appare un pò sminuito, ma non è così.

La Juventus, dopo il cambio di allenatore, con giocatori che vincono da otto anni, sta facendo una vera e propria impresa, la fame non può essere la stessa di chi non ha vinto nulla e si vede nella rabbia e determinazione dei giocatori nerazzurri che mettono molta più cattiveria rispetto alla formazione bianconera. 

Rispetto agli anni scorsi, la Juventus sta facendo bene a livello di punti, mentre è più indietro rispetto ai gol segnati, 20 reti sono un pò poche, solo una volta nelle ultime nove stagioni, la Juventus aveva segnato meno. Se l'attacco segna meno, invece, la difesa è praticamente in linea con gli anni scorsi con le ultime due partite che hanno dato un bel contributo.

Da notare che Sarri ha schierato 23 giocatori, un buon numero, mentre solo 9 calciatori sono andati in rete, un numero leggermente sotto la media degli anni scorsi. 

Numeri importanti, da grande squadra quelli della Juventus, l'elemento che fa la differenza è la concorrenza, Antonio Conte ha plasmato una bella macchina a sua immagine e somiglianza che sta andando a mille e che a gennaio si rinforzerà.

Per i bianconeri sarà fondamentale quest'anno non perdere punti per strada, i nerazzurri quest'anno lotteranno fino alla fine.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve