LA RESA DEI CONTI

27.11.2021 00:05 di Massimo Pavan Twitter:    vedi letture
LA RESA DEI CONTI
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Possiamo raccontarci quello che vogliamo, che siamo nemmeno a metà campionato, che ci sono tante partite da giocare e tutto quello che ci sembra più bello ed opportuno, ma la gara con l'Atalanta ha una valenza incredibile per la classifica e non solo. Contro gli orobici, i bianconeri non solo si giocano la possibilità di avvicinarsi o allontanarsi dal quarto posto, ma anche la possibilità di battere una delle prime della classe dopo il pareggio con il Milan e con l'Inter e la sconfitta di Napoli.

La gara contro l'Atalanta non è assolutamente facili, i bianconeri ci arrivano in ritardo colpevole di quattro punti a causa delle troppe pause vissute in stagione, i troppi alti e bassi, le troppe disattenzioni che sono costate punti pesanti soprattutto contro Sassuolo ed Empoli, due sconfitte pesantissime in casa.

Per il resto la Juventus è andata incontro a pause di riflessione come il secondo tempo di Udine ed i primi venti minuti di Verona e gare che potevano essere portate a casa con maggiore attenzione, come quella di Napoli o con il Milan, due big match finiti male perchè è mancata totalmente la cura del dettaglio della grande squadra.

Il problema di questa Juventus è che non è una grande squadra anche se a volta si comporta come una formazione che vuole essere e che ha la presunzione di esserlo. 

Le individualità ci sono, la tecnica anche, il carattere un pò meno. Contro l'Atalanta non ci possono assolutamente essere delle distrazioni, serve la miglior Juve, la classifica non permette altre distrazioni e una vittoria potrebbe ridare linfa ad ambizioni, Champions e chissà...

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve