LA JUVE SI REGALA UNA SERATA DA BRIVIDI DA ADDIO

16.05.2022 22:45 di Massimo Pavan Twitter:    vedi letture
LA JUVE SI REGALA UNA SERATA DA BRIVIDI DA ADDIO
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

La serata di festa di Giorgio Chiellini e Paulo Dybala e’ la serata giusta per onorare il campionato. Allegri sceglie la formazione con qualche sorpresa. Perin in porta, difesa con Cuadrado, Bonucci, Chiellini e Alex Sandro; centrocampo con Miretti, Locatelli; Bernardeschi, poi Dybala, e Morata a ispirare Vlahovic.

La partenza è tutta della Lazio che con Cataldi prende una traversa, ma la Juventus reagisce e passa. 

Vlahovic prima spaventa la difesa laziale e poi su cross perfetto di Morata insacca di testa.

I bianconeri provano subito il raddoppio con Bernardeschi, prima di lasciare al minuto 17 la giusta ovazione per Giorgio Chiellini. 

Nella seconda parte del primo tempo e’ la Lazio a farsi pericolosa in più occasioni ed a mantenere il pallino del gioco, ma il gol non arriva.

RADDOPPIO - e’ invece cinica la Juve che sfrutta una perfetta ripartenza con Morata imbeccato da Cuadrado che segna con un destro a giro. 

Nel finale di frazione ci prova ancora la Lazio ma il primo tempo si chiude con la Juve avanti due a zero. 

Nella ripresa la Juventus si abbassa molto e la Lazio ne approfitta, Patric sfrutta un buco difensivo evidente e riapre la gara.

I biancocelesti premono per il pareggio, ma la grande occasione arriva a Kean che mette a lato di pochissimo. 

La squadra di Sarri preme ma non concretizza, le emozioni più grande le regala Dybala che si regala un giro di campo emozionantissimo. 

La partita cambia all’ultimo minuto del recupero, la Juventus non concretizza un contropiede importante con Cuadrado che viene stoppato fallosamente. La Lazio la ribalta e Milinkovic Savic sfrutta al meglio una respinta facendo capire quanto potrebbe essere utile.