JUVE, SERVONO GUERRIERI, BASTA NOMI COSTOSI

29.11.2021 09:00 di Massimo Pavan Twitter:    vedi letture
JUVE, SERVONO GUERRIERI, BASTA NOMI COSTOSI
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Il mercato della Juventius, probabilmente cambierà faccia.Basta nomi con stipendi pesanti, ma acquisti mirati ed intelligenti con cartellini sostenibili. Insomma, colpi alla McKennie, alla Locatelli con ingaggi sui 3-4 milioni al massimo, basta nomi da 7 milioni come Ramsey, come Rabiot, nomi costosi che diventano insostenibili ed invendibili.

Per Gennaio alla Juventus piacerebbe molto Vlahovic, ma oggi come oggi, ci sembra un nome difficile al limite dell'impossibile, ecco perchè sono già usciti i nomi delle possibili alternative, come Mitrovic del Fulham che contro il Portogallo ha mostrato le sue qualità, ma attenzione anche al nome di Lorenzo Lucca del Pisa, che fa storcere il naso ad alcuni, ma che potrebbe però rivelarsi un nome adeguato. Un paragone? Basti pensare cosa era Scamacca un paio di stagioni fa, per fare le giuste considerazioni.

La Juventus deve tornare a fare uno scouting adeguato, arrivare prima sui giovani migliori e prendere i migliori talenti prima degli altri, senza spendere troppo per chi non ne vale la pena.

La scelta del profilo deve assolutamente essere legata alle caratteristiche tecniche e caratteriali del calciatore, servono uomini di carattere e potenziali leader. Alla Juventus non servono più mezzi giocatori ma uomini con la U maiuscola, capaci di dare lo strappo e guidare il gruppo.

Oggi alla Juve manca la spina dorsale, mancano i leader in attacco, come lo era Ronaldo, come lo era Higuain, così come mancano a centrocampo uomini duri.

Partire da questo ed individuare i profili adeguati sarebbe già un bel passo avanti per il futuro.