JUVE, NON DIPENDE SOLO DA TE...

04.03.2021 00:05 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
 JUVE, NON DIPENDE SOLO DA TE...
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

La Juventus deve provare a vincere più possibile, oggi i punti di distacco rispetto all'Inter sono 7, potrebbero diventare quattro vincendo lo scontro diretto, ma comunque un gap importante che non lascia spazio a nessuna forma di ottimismo. 

Andrea Pirlo ci crede, ma sa benissimo che questo, ormai, purtroppo, non dipende solo dai bianconeri ma anche e soprattutto da quello che farà l'Inter che dovrebbe perdere al netto degli scontri diretti almeno altri 4-5 punti. Possibile?  Difficile, forse potremmo dire molto difficile, ma tutto questo dipenderà dalla Juventus.

Ad oggi i bianconeri non hanno mai dato l'impressione di essere una squadra pronta mentalmente a lottare per il titolo, questo non per mancanza di qualità della rosa, ma semplicemente per mancanza di risultati. Al massimo la Juventus ha ottenuto tre successi consecutivi, troppo poco per ambire a qualcosa di veramente grande. 

Andrea Pirlo, ma anche lo stesso Alvaro Morata sono convinti fermamente che la corsa non sia chiusa e che si possa ancora rimontare, ma questo potrà essere confermato solo e soltanto dai risultati che la Juventus otterrà di qui in avanti a partire dalla difficile sfida di sabato sera.

NESSUN ALIBI MA... - nessun alibi, ma questa squadra, va detto, è stata falcidiata da infortuni ed episodi altamente negativi. Un esempio, il Torino nella giornata di ieri è tornato ad allenarsi normalmente. Sembra logico che il giorno prima non potesse giocare ed il giorno dopo allenarsi come se nulla fosse successo. Stranezze, con il risultato che la Lazio sabato sarà molto riposata, la Juve meno.  Stranezze come squadre che giocano con 7-8 giocatori colpiti dal covid ed altre con due no.

Insomma, la Juventus può rimontare, forse, deve migliorare e fare il suo, ma qualcosa di strano in questo campionato c'è ed è oggettivo.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve