INGIUSTIZIA E' FATTA: BOATENG GRAZIATO, LE PROTESTE SU FACEBOOK

19.12.2011 17:40 di Redazione TuttoJuve   vedi letture
INGIUSTIZIA E' FATTA: BOATENG GRAZIATO, LE PROTESTE SU FACEBOOK
TuttoJuve.com

Sono arrivate tantissime proteste in redazione per l'atteggiamento tenuto dai media in seguito al nuovo rigore inesistente ottenuto dal Milan contro il Siena. Nuova simulazione e nuovo rigore, il quarto consecutivo dopo Chievo,Genoa e Bologna. In virtù della squalifica di Krasic la rabbia aumenta. Si contesta la mancata squalifica di Boateng. Ennesimo caso di giustizia a doppia velocità. Dopo Ibrahimovic, anche Boateng graziato, chi sarà il prossimo?

CLICCA MI PIACE E DISCUTINE CON NOI. Diteci la vostra opinione. Pubblicheremo i commenti più interessanti e particolari.

ECCO LE OPINIONI RACCOLTE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Peppe D. "Prima Ibrahimovic Simula in Aria, Rigore decisivo... Niente squalifica... Ora Boateng, altro tuffo... Nessuna squalifica ancora? Ricordiamo che Milos per una simulazione ha beccato 3 giornate, la legge dovrebbe essere uguale per tutti.. se nn dovesse esserci la squalifica, definirei VERGOGNOSO sto sistema. Ormai questi fanno i fatti loro,MILAN e NAPOLi.. sù tutti... Profondamente Indignato e arrabbiato.."

Antonio Di D.: "nessuna squalifica.. hai sentito parlare che è stato richiesto il filmato tv della simulazione?? direi di no e loro giocano domani sera! quindi..e poi le squalifiche sono già state comunicate. L'AC Milan comunica i convocati per le Olimpiadi "Londra 2012": per la disciplina "Pallavolo" l'olandese Clarence Seedorf difenderà i colori rossoneri; nella disciplina del "Tuffo sincronizzato" lo svedese Zlatan Ibrahimovic e il ghanese Kevin Prince Boateng formeranno la coppia che punterà alla medaglia.. Il tutto con l'approvazione della FIGC e dell'AIA!"

Giuseppe L. "ci voleva squalifica minimo di 2 giornate"

Annapina: "Cosa vuoi discutere??Simulazione e stop!!E come al solito nn gli faranno un bel niente!!!"

Veronica M.: "Si sa che in Italia il metro dell'obiettività è pura utopia considerati i diversi parametri di giudizio adottati nei confronti di certi giocatori a discapito di altri. A tal proposito, la storia recita così: nella passata stagione si è sollevato un grandissimo polverone in seguito alla simulazione di Milos Krasic che gli è costata la bellezza di tre turni di squalifica e la tristezza più raccapricciante è stata la sua messa alla gogna da parte dei mass media ( il signor Pistocchi su tutti). Invece in questa stagione lo scenario è lo stesso ma con protagonisti diversi che agiscono, simulano da ben quattro partite ma tutto tace; le più clamorose cineteche da simulatio degli ultimi tempi sono quelle di Ibrahimovic contro il Bologna e di Boateng in occasione di Milan- Siena. Adesso l'interrogativo sorge spontaneo: " Perché tutto tace anche se la realtà dei fatti parla chiaro?". Evidentemente siamo scomodi noi juventini..."