IL QUINTO ELEMENTO - PRENDERSI I TRE PUNTI, SENZA IL NUMERO NOVE IL FALSO NUEVE

24.08.2019 14:30 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
IL QUINTO ELEMENTO - PRENDERSI I TRE PUNTI, SENZA IL NUMERO NOVE IL FALSO NUEVE

Sarà una partita difficile quella della Juventus a Parma, piena di insidie, ci vorrà una bella prestazioni per scacciare alcune delle nubi del precampionato con un gioco chiaramente non consolidato ma su questo nessuno ha nulla da dire, così come qualche lacuna difensiva e le incertezze di un mercato ancora aperto che lascia spazio a cambiamenti ancora possibili e che tolgono certezze. Per questo a Parma nessuno vuole il bel gioco ma la caratteristica che piaceva ad Allegri, i tre punti. 

SENZA SARRI - assenza pesante quella di Maurizio Sarri dalla panchina, il tecnico toscano dovrà dare le proprie indicazioni dal divano di casa, nessuno pensava che si sarebbe partiti in questo modo, sicuramente non il modo migliore di iniziare la stagione, tutti avremmo preferito un inizio diverso, ma per le prime due partite sarà così, Sarri dovrà essere ancora più bravo e con lui staff e squadra.

ATTENTI A GERVINHO - il pericolo numero uno è lui. Problemi creati all’andata ed al ritorno l’anno scorso. Ha mostrato in coppa di essere già in forma, attenti ai lanci che possono accendere la sua velocità, bisognerà essere attenti a non metterlo nella condizione di far male. 

TEST DIFESA - primo test per la difesa, un bell’esame dopo un precampionato che ha visto i bianconeri prendere gol spesso e volentieri, ora sarebbe il momento di partire con lo zero in quella casella, del resto il campionato lo vince quasi sempre la squadra che subisce meno gol.

EFFETTO CR7 - sarà probabilmente ancora il suo effetto a pesare, la speranza è che rispetto all’anno scorso gli altri compagni gli possano dare più aiuto e collaborazione, in precampionato ha già mostrato quello che può fare e come può incidere, si candida per essere l’uomo decisivo anche oggi.  

IL DUBBIO JOYA - il grande dubbio di oggi, lui p il Pipita? La Joya parte favorita, non c'è il numero nove di maglia, ma il falso nueve, chissà se sarà la mossa giusta, ce lo auguriamo. 

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve