IL QUINTO ELEMENTO - NON C'E' TEMPO PER FERMARSI, ATTENTI ALLE INSIDIE DEGLI EX, ECCO COSA CI SI ASPETTA DA CR7

30.06.2020 18:35 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
IL QUINTO ELEMENTO - NON C'E' TEMPO PER FERMARSI, ATTENTI ALLE INSIDIE DEGLI EX, ECCO COSA CI SI ASPETTA DA CR7

Non ci sono pause per la Juventus, ma nemmeno per il Genoa. Se i bianconeri hanno giocato venerdì sera, il Genoa lo ha fatto sabato pomeriggio, stasera sarà un match difficile per entrambi con la stanchezza che sarà una variabile da non trascurare.

POCHE ALTERNATIVE E CAMBI - lo ha detto Maurizio Sarri, i bianconeri non possono fare troppo turnover, hanno pochi cambi, ecco, quindi, che vedremo poche varianti rispetto a venerdi, con Danilo, possibile inserimento. 

LE INSIDIE DEGLI EX - Mattia Perin, Stefano Sturaro, Andrea Masiello, ma anche Cristian Romero, Francesco Cassata, tutti ex dal passato o comunque in orbita Juve, che diventano di più considerando anche Andrea Favilli, un bel numero con l'alto rischio del gol dell'ex.

LA LEGGE DELLA DIFESA - Due partite di campionato post covid e zero gol incassati, quattro partite totali e zero reti subite, sempre dopo il lockdown, miglior difesa e clean sheet, la strada è quella giusta, anche stasera la Juventus deve continuare sulla via delle ultime due settimane.

COSA CI SI ASPETTA DA CR7 - Cristiano Ronaldo, tre rigori in quattro match post covid. Due segnati ed uno sbagliato, a Genova, quello che i tifosi aspettano è il ritorno al gol su azione e anche lui, forse, dopo qualche clamoroso errore recente, ha voglia di tornare al gol.

NESSUNA PAUSA - i bianconeri non si possono fermare, il vantaggio di quattro punti è buono, ma non ottima, ma soprattutto basta un piccolo passo falso può rimettere tutto in gioco, compreso i nerazzurri interisti che avranno un turno molto agevole contro il Brescia.

Impossibile fermarsi, quindi, i bianconeri devono necessariamente vincere per tenere a distanza la Lazio e non perdere terreno rispetto all'Inter.