ESCLUSIVA TJ - Luciano Bodini: "Vincerà l'Inter, nessuna squadra è al suo livello. Juve? Dybala e Morata gli unici in grado di fare la differenza. Sul mercato..."

Potrete riascoltare uno stralcio dell'intervento a "Cose di Calcio" in onda su Radio Bianconera (visibile dal bouquet di Sportitalia canale 60)
12.01.2022 11:30 di Mirko Di Natale Twitter:    vedi letture
ESCLUSIVA TJ - Luciano Bodini: "Vincerà l'Inter, nessuna squadra è al suo livello. Juve? Dybala e Morata gli unici in grado di fare la differenza. Sul mercato..."
TuttoJuve.com

La redazione di TuttoJuve.com ha contattato telefonicamente, in esclusiva, l'ex portiere di Juventus ed Inter nonché doppio ex della sfida di questa sera, Luciano Bodini, per parlarne approfonditamente e non solo:

Potrete riascoltare uno stralcio dell'intervento a "Cose di Calcio" in onda su Radio Bianconera (visibile dal bouquet di Sportitalia canale 60)

Che partita sarà quella tra Inter e Juventus di questa sera?

"La favorità, a mio avviso, sarà senz'altro l'Inter, anche se la Juve è capace di vincere con le grandi e di perder con le piccole. E' un po' strana. Sarà difficile capire quanto potrà finire".

La Juventus giocherà senza de Ligt, Cuadrado, Chiesa e Szczesny, per cui giocoforza è davvero sfavorita almeno sulla carta.

"E' vero, però la Juve ha una rosa in grado di sopperire alle assenze. Le riserve sono all'altezza dei titolari, l'unica vera mancanza sarà quella di Cuadrado". 

Diceva che difficilmente si potrà capire quanto finirà, ma non ha proprio idea di chi vincerà?

"Per me vincerà l'Inter, è la più forte delle due contendenti. Anche se la Juve si rialza sempre nei momenti difficili".

La Juve è strana, l'Inter invece? Come la giudica?

"L'Inter è la più forte, non ci sono squadre al suo livello. A mio avviso riuscirà a vincere lo scudetto anche quest'anno. E' completa in ogni reparto, solida, difficile da battere".

Come se la giocherà la Juventus? In che modo Allegri proverà a fare lo sgambetto ad Inzaghi?

"Gli unici due giocatori in grado di poter fare la differenza sono Dybala e Morata, onestamente non vedo il centrocampo all'altezza dei rivali. La difesa potrebbe reggere, se dovesse tenere a galla il risultato potrà giocarsela magari ai supplementari o ai rigori. Ma se l'Inter scappa, non la riprende più".

A tuo avviso, quanti giocatori occorrono alla Juve per rinforzare questa squadra?

"Sicuramente occorrono dei rinforzi in attacco e a centrocampo, ci vorrebbe un qualcuno accanto a Morata in grado di poter fare la differenza. Io vedrei bene la Juve con due grandi attaccanti e Dybala alle spalle, in questo modo si potrebbe puntare anche a qualcosa in più del quarto posto che non è in discussione. Rinnovo di Dybala? Io lo terrei, ma con la sua cessione potresti acquistare tre nuovi giocatori".

Si ringrazia Luciano Bodini per la cortesia e la disponibilità dimostrata in occasione di questa intervista.