ESCLUSIVA TJ - Il primo allenatore di Kulusevski: "Debutto d'impatto, rappresenta lo stile Juve. Dejan vuole diventare il migliore"

22.09.2020 13:30 di Mirko Di Natale Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
ESCLUSIVA TJ - Il primo allenatore di Kulusevski: "Debutto d'impatto, rappresenta lo stile Juve. Dejan vuole diventare il migliore"

La redazione di TuttoJuve.com ha contattato telefonicamente, in esclusiva, il primo allenatore ai tempi del Brommapojkarna, Andreas Engelmark, per parlare del talento Dejan Kulusevski che domenica ha esordito con gol nella sfida con la Sampdoria:

L'impatto di Kulusevski è stato veramente convincente, ha fatto gol e conquistato i fans. Ti aspetti che possa esser ancora così decisivo?

"Non è facile sapere come giocherà le prossime partite, preferisco parlare dell'attualità ed affermare che contro la Sampdoria mi è piaciuto. Il suo debutto con la maglia bianconera è da ricordare, è stato impattante. Deve proseguire su questa strada".

Che cosa hai più apprezzato del match di domenica?

"Mi è piaciuto come si è adattato alla sua squadra e al suo stile di gioco. Ed è solo l'inizio, perché di partita in partita sarà sempre più dentro il meccanismo bianconero. Io credo che dovrà lavorare sodo e con qualità, ma di questo ne è già consapevole"

Lo hai sentito prima della partita?

"Sì, ci siamo scambiati alcuni messaggi. Era eccitatissimo dall'idea di esser titolare, soprattutto in un top club come la Juventus. Sono sicuro che sarà rimasto soddisfatto del suo debutto".

Credi che Dejan potrà sentire il peso di una maglietta come quello della Juventus?

"Giocare in un grosso club è molto diverso, ma penso possieda tutte le qualità per gestire questa pressione. Vuole diventare la migliore, quindi nella sua testa è già pronto per affrontare ogni tipo di sfida. Conoscendolo un po', credo che ora si stia preparando per eccellere sempre più al meglio".

Lo abbiamo visto molto bene con Ronaldo. E tenerlo in panchina sarà molto difficile. A tuo avviso, quale sarà il suo ruolo?

"Questa è una domanda a cui solo mister Pirlo potrà rispondere. Ma penso che tutti sono in grado di vedere le sue qualità e le sue potenzialità. Se il mister lo aiuterà ulteriormente, credo che sarà in campo molto spesso".

Credi che Kulusevski rappresenti il cosiddetto "Stile Juve"?

"Sì, Dejan oltre che ad essere un gran calciatore è un ragazzo molto maturo per la sua età. Vuole vincere e diventare il migliore, esattamente lo scopo di ogni stagione della Juventus. È pronto ad aiutare la sua squadra, in modo così da poter migliorare sempre di più".

Si ringrazia Andreas Engelmark per la cortesia e la disponibilità dimostrata in occasione di questa intervista.