ECCO L'ARMA IN PIU'

07.12.2018 09:30 di Massimo Pavan Twitter:   articolo letto 7966 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
ECCO L'ARMA IN PIU'

La Juventus prepara l'arma in più in vista della gara contro l'Inter, si tratta di Emre Can che oggi Massimiliano Allegri deciderà se schierare dall'inizio o a partita in corso contro un'avversario che sicuramente farà della sua fisicità una delle sue armi.

Il tecnico bianconero ha confermato che il tedesco sta bene: "Farà parte dei convocati perché sta bene, con lo spirito giusto, è voglioso. Magari gli scapperà anche di giocare qualche minuto di partita. Se mi manca Bentancur o butto dentro subito Emre o cambio modo di giocare. Ma fino a oggi che non vedo la squadra e non vedo Bentancur non so chi far scendere in campo. In difesa stanno tutti bene, a parte Barzagli. Abbiamo tante partite da qui a sabato e tutti devono farsi trovare pronti. Domani non lo so, devo vedere oggi. Può darsi che qualcosa cambio, ma dipende da come sta Bentancur o da come sta Emre. Nel caso non ci sia Bentancur o si gioca a due o metto dentro Emre, non ci sono altre soluzioni.".

Insomma, tutto ancora od in parte in fase di valutazione, sicuramente l'ex Liverpool rappresenta un forte valore aggiunto per i bianconeri che hanno visto già in diverse partite quale può essere l'impatto del tedesco per la sua forza, per la sua capacità di recuperare palloni e dare un forte impatto al reparto mediano.

Insomma, con lui la Juventus può avere un'arma in più a livello di copertura ed aumentare il livello di qualità del centrocampo.