DYBALA: "Non era una festa, ma ho sbagliato e mi scuso"

01.04.2021 18:33 di Benedetta Demichelis   Vedi letture
DYBALA: "Non era una festa, ma ho sbagliato e mi scuso"
TuttoJuve.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

In queste ore ha fatto molto discutere l'episodio che ha visto coinvolti Dybala, McKennie e Arthur. I tre giocatori, ieri sera, eranp a casa del centrocampista americano e si sono intrattenuti nell'abitazione oltre l'orario del coprifuoco. Paulo Dybala, con una Instagram Stories, si è scusato per l'accaduto: "So che in un momento così difficile nel mondo per il Covid sarebbe stato meglio non sbagliare, ma ho sbagliato a rimanere a cena fuori. Non era una festa, ma ho sbagliato lo stesso e mi scuso", ha scritto il numero 10 juventino.