DYBALA, LA JUVE LO RILANCIA MA LUI DEVE RIPARTIRE

26.06.2019 09:00 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
DYBALA, LA JUVE LO RILANCIA MA LUI DEVE RIPARTIRE

E’ partito il piano di recupero di Paulo Dybala, dopo ha stagione con più bassi che alti, Maurizio Sarri ha promesso che punterà su di lui ed ora entro il trenta giugno la Juventus potrà decidere se cederlo, oppure mantenerlo in rosa come sembra dalle ultime indicazioni tecniche. Un rilancio che parte già da subito con una coppa America che non lo ha visto grande protagonista con un assist nell’ultimo match ma poco altro. 

Dybala due anni fa sembrava destinato ad un luminoso futuro, qualcuno lo aveva definito come l’erede di Messi, ma i due anni successivi sono stati al di sotto le aspettative con prestazioni poco convincenti rispetto al piano di crescita. 

Ora la Juventus proverà il recupero del suo numero dieci, partendo dal gioco, partendo da una formazione che in teoria dovrebbe essere più offensiva con Dybala e la tecnica al centro del progetto. Un progetto che parte dalla maggior convinzione della Joya che deve dimostrarsi già dalla coppa America, la rincorsa comincia ora alla nazionale ma sopratutto ad un anno di rilancio in bianconero. 

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve