DE LIGT, LA JUVE FA MURO, MA ATTENTI CHE POTREBBE ESSERE DI GOMMA

06.07.2022 06:45 di Massimo Pavan Twitter:    vedi letture
DE LIGT, LA JUVE FA MURO, MA ATTENTI CHE POTREBBE ESSERE DI GOMMA
TuttoJuve.com
© foto di www.imagephotoagency.it

La Juventus non cede, i bianconeri al momento hanno ricevuto offerte per Matthijs De Ligt totalmente paragonabili a quelle che l'Inter ha ricevuto per Milan Skriniar, quindi parliamo di una cifra di 70 milioni.

La dirigenza della Juve, però non molla, perchè Skriniar ha 27 anni e se paghi 70 milioni un 27enne, allora puoi spenderne anche 100 se non di più per un calciatore che di anni ne ha 22 ed ha dimostrato di essere come livello assolutamente simile se non superiore allo slovacco.

Ragionamento semplice quello di casa Juve, ma anche rischioso, da una parte la Vecchia Signora vorrebbe incassare l'importo totale della clausola di rescissione pari a 120 milioni di euro, del resto chi arriva se lo prende. Al tempo stesso, in casa Juve, sanno benissimo che il muro è solo di gomma, perchè a nessuno conviene che De Ligt finisca la stagione prossima senza rinnovo e rischi di andare via a parametro zero nel 2024.

Ecco, quindi, che a Torino sanno bene come comportarsi, o si rinnova, progetto attualmente difficile, o bisogna considerare la cessione e la cifra giusta sarebbe pari a 90 milioni di euro almeno con l'incasso poi da investire su uno o due difensori. L'ideale a livello di acquisti sarebbe prendere Bremer, che costa non moltissimo, visto che l'Inter offrirà 30 milioni di euro, non una cifra altissima. Il secondo potrebbe essere Milenkovic, che anche in questo caso non ha un costo enorme.

La dirigenza deve solo capire bene i tempi della situazione legata a De Ligt. Il difensore olandese può anche partire, ma va svolto tutto nei tempi giusti, ma soprattutto andando a capire quelli che possono essere i giocatori perfetti per sostituire il gigante olandese.

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve