Cancelo: "CR7 un amico. Felice alla Juve ma mi piacciono le sfide. Il City.."

08.08.2019 16:50 di Giovanni Spinazzola Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Cancelo: "CR7 un amico. Felice alla Juve ma mi piacciono le sfide. Il City.."

Joao Cancelo, arrivato al Manchester City nell'operazione che ha portato alla Juve Danilo, ha parlato nella conferenza stampa di presentzione.

"È stato tutto molto veloce. Mi piaceva giocare nella Juve, ma ho sempre saputo che il City fosse interessato e ora sono felice di essere qui".

I consigli di Bernardo Silva.
"Ho parlato con lui tante volte e mi ha sempre descritto questo posto in maniera fantastica. È l'ideale per il mio sviluppo".

Guardiola ti ha detto dove giocherai?
"No, non abbiamo avuto molto tempo per parlare, oggi c'è stato il mio primo allenamento e ho potuto vedere qualcosa di ciò che vuole. L'idea, fondamentale, è quella di vincere".

Perché hai lasciato la Juve?
"Mi piacciono le sfide, so che qui ci sarà la concorrenza di Walker: è un grande giocatore, ma più hai concorrenza e più migliori. Sono di essere il miglior terzino al mondo, e solo allenandomi coi migliori posso diventarlo".

Vincerai di più al City rispetto a quanto fatto in bianconero?
"Penso che siano entrambi due grandi club, entrambi vogliono vincere la Champions League. Mi piace il progetto del City, mi piace quello che mi hanno proposto e così ho accettato la Premier League. È un campionato che mi ha sempre affascinato".

Hai parlato con Cristiano Ronaldo del tuo trasferimento?
"È un mio amico, mi ha aiutato molto alla Juve, è il migliore, una persona straordinaria. Ci sentiamo".

Il prezzo molto alto genera pressioni.
"Ovviamente è un prezzo alto per un terzino, ma cercherò di migliorare giorno dopo giorno".

Ci sono somiglianze tra Guardiola e Allegri?
"Sono due allenatori molto diversi, con due stili molto diversi. Pep parla molto bene di Allegri, spero che mi aiuterà a migliorare".