Blanc: "La Serie B è stata un'esperienza straordinaria"

Il presidente bianconero: "La retrocessione ci ha reso più simpatici"
25.12.2009 19:54 di Aniello Abbate   vedi letture
Blanc: "La Serie B è stata un'esperienza straordinaria"
TuttoJuve.com
© foto di Filippo Gabutti

Jean Claude Blanc, numero uno della Juventus, si concede al quotidiano francese “LeMonde” per un’intervista sui tre anni passati sotto La Mole. Il plenipotenziario bianconero ricorda ancora il primo incontro con la proprietà: “Era il 31 dicembre del 2004, a Marrakech ho incontrato John Elkann. Abbiamo parlato di sport e dei valori sportivi, tre mesi più tardi al “Cafè de Flore” di Parigi mi ha chiesto di far parte della Juventus, come dire di no? Elkann ha scelto me per creare una rottura con il passato”. Blanc ricorda positivamente l’esperienza in Serie B: “L’anno in cui siamo andati in Serie B ci ha permesso di essere più simpatici. Quella stagione è stata un’avventura straordinaria, tutte le squadre che affrontavamo hanno giocato la partita della vita”. Sulla recente crisi che attanaglia la Vecchia Signora, il quarantaseienne risponde così: ”Non dobbiamo dare retta alla critica, dobbiamo oltrepassarla. In Italia non ho molti amici nella stampa. I giornalisti sono irritati dal fatto che un francese sia arrivato lì”. Blanc conclude parlando del nuovo stadio: “Saremo il primo club della penisola a farlo. Sarà un progetto molto redditizio, che ci permetterà di autofinanziarci. Vedremo se gli altri ci riescono”.