ALLA JUVE I CONTI TORNANO PIÙ CHE ALTROVE...

13.08.2020 08:20 di Massimo Pavan Twitter:    Vedi letture
© foto di Image Sport
ALLA JUVE I CONTI TORNANO PIÙ CHE ALTROVE...

Buchi finanziari, operazioni al limite, cessioni inattese, la Juventus sembra diventata una società in difficoltà economica, come se fosse solo lei in difficolta. Non è così, i bianconeri a causa del Covid hanno avuto delle perdite, come tutte, ma rispetto ad altre formazioni europee, avendo uno stadio più piccolo, hanno ricavi legati in modo minore a questa voce, quindi con incidenza meno importante. Elemento che pochi fanno notare. 

Chiaramente la situazione non è delle migliori, ma se i bianconeri vivono una situazione tragica, altrove, dove hanno dovuto subire sanzioni per il fair play    Finanziario che dovrebbero fare?

Appare poi paradossale che certi media spingano per la cessione di Dybala. Se la Juventus ha bisogno di 100 milioni lo può fare in altri modi, cedendo Douglas Costa, Bernardeschi e Rugani, somma 100 permette lo stesso tipo di risparmio. Difficile, vero, ma non impossibile. Oggi come oggi Dybala a 26 anni è imprescindibile, quasi come Ronaldo, anche perché cederlo dovrebbe poi portare a cercare qualcuno sul mercato, cosa che non sarebbe per nulla semplice.

La Juventus ha iniziato un processo di riduzione dei costi ma deve fare le scelte giuste come ha sempre fatto in passato. La prossima stagione richiederà due squadre con i cinque cambi e non bisognerà farsi trovare impreparati. E’ difficile, ma bisogna far tornare i conti, servirà qualche sacrificio ma non coloro che hanno fatto la differenza nella stagione appena conclusa. 

Clicca qui, segui Massimo Pavan su twitter per interagire con Massimo sulle ultime di mercato e sulla Juve